Dal primo gennaio addio alla parola «Biscotti» Il gruppo è «Vicenzi Spa»

  1. Gruppo
  2. Cosa dicono di noi
  3. Dal primo gennaio addio alla parola «biscotti» il gruppo è «vicenzi spa»

Dal primo gennaio addio alla parola «Biscotti» Il gruppo è «Vicenzi Spa»

È stata tolta dal nome la parola «Biscotti»: dal primo gennaio la ragione sociale del gruppo dolciario di San Giovanni Lupatoto è diventata «Vicenzi Spa». Lo ha deciso l'assemblea e la variazione è stata registrata in Camera di commercio. Una sottolineatura del brand aziendale e un affrancamento da un'immagine che stava un po' stretta.
«Era tempo che ci pensavamo», dice il presidente Giuseppe Vicenzi. «Il termine "Biscotti" è riduttivo per un gruppo come il nostro che è leader e punta sempre più alla pasticceria, in modo particolare sui prodotti a base di sfoglia dove ci consideriamo al top, dopo il rinnovamento della gamma che, oltretutto, è la più ampia in assoluto tra i produttori». Un segnale che guarda anche al mercato straniero, dove Vicenzi ottiene il 30% dei ricavi annui, e dove i prodotti a marchio Matilde Vicenzi, Grisby e Mr Day sono presenti in una novantina di Paesi di ogni continenti, dall'Asia alle Americhe, dall'Europa all'Africa.
L'accelerazione sul mercato estero è confermata oltre che dalla prossima apertura della società commerciale e logistica in Usa, anche dalla partecipazione agli eventi fiersitici di rilievo come l'Ism, il Salone Internazionale dei Prodotti Dolciari, che si tiene da oggi a mercoledì a Colonia in Germania. La settimana successiva, dall'8 al 12 febbraio, Vicenzi sarà con un proprio stand a Dubai a «GulFood», la maggiore manifestazione mondiale dedicata al cibo e all'ospitalità. Nell'occasione della partecipazioni e a questi eventi verrà presentato anche il nuovo packaging con mini porzioni sopratutto per i prodotti a base di sfoglia che vanno incontro alle nuove esigenze dei consumatori soprattutto asiatici.
Per migliorare il packaging e velocizzare il confezionamento il gruppo Vicenzi ha pronti per quest'anno investimenti per robotizzare il fine linea del confezionamento

«Era tempo che ci pensavamo», dice il presidente Giuseppe Vicenzi. «Il termine "Biscotti" è riduttivo per un gruppo come il nostro che è leader e punta sempre più alla pasticceria.

Download PDF
SHARE ON: